Il Programma

Download the PDF file .

 

IL PROGRAMMA 2019-2024 ……. in BREVE

 

CULTURA, SPORT, INNOVAZIONE, GIOVANI, ASSOCIAZIONI, CITTÀ DEI BAMBINI

CITTÀ DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI: proseguire nell’azione di valorizzare la città a misura di bambino

GIOVANI: favorire e rafforzare la continuità delle associazioni giovanili già presenti, creare interazione con altre e rinnovare il sostegno delle iniziative già in essere a favore dei giovani

CULTURA: sviluppo di un nuovo polo culturale multifunzionale

SERVIZI EDUCATIVI: garantire la continuità e la qualità di questi servizi

LO SPORT: promuovere attività sportive a beneficio di tutti con l’individuazione e la valorizzazione delle eccellenze incrementando al collaborazione con la consulta sportiva per favorire etica e valori nello sport

LAVORO: valorizzazione dello sportello informagiovani e informalavoro e agevolare l’iniziativa e l’imprenditorialità dei giovani.

LE POLITICHE AMBIENTALI

TUTELA DELL’AMBIENTE E I RIFIUTI: inserire Malnate nel programma Rifiuti zero e lavorare per contrastare, all’origine, la produzione dei rifiuti

DECORO E LA PULIZIA DELLA CITTÀ: stimolare il “senso di appartenenza” vigilando affinchè il comportamento sbagliato di pochi non vanifichi l’impegno dei più

TERRITORIO IN STATO DI NATURALITÀ: potenziamento del PLIS Valle del Lanza, monitoraggio della qualità delle acque e provvedimenti a prevenzione del dissesto idrogeologico, pista di fondovalle

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI STABILI: attuazione interventi previsti dal bando ESCO

LO SVILUPPO DEL TERRITORIO

LAVORI PUBBLICI: realizzazione di un Polo Culturale studio di nuovi spazi per gli uffici Comunali.

MOBILITA’: attuazione al Piano Urbano della Mobilità sostenibile (PUMS)

ATTENZIONE ALLE FRAZIONI: sostegno degli organi di “rappresentanza” (Comitati di Quartiere) e delega tra i Consiglieri eletti

RIGENERAZIONE DEI CENTRI STORICI: promozione di iniziative, maggiore attenzione alle manutenzioni ordinarie

SERVIZI ALLA PERSONA, ANZIANI, PARI OPPORTUNITÀ: attenzione per le persone che si trovano in situazioni di fragilità, sostegno all’Affido Famigliare

BILANCIO E PARTECIPAZIONE: redazione del bilancio partecipato, migliorare i sistemi di interazione col cittadino tramite social e ricerca di  forme di finanziamento pubblico /privato per progetti innovativi

SICUREZZA: verificare e aumentare il sistema di videosorveglianza, aumentare le ore di sorveglianza in strada da parte della Polizia Locale, istituzione di  un TAVOLO PER la SICUREZZA della città che studi iniziative con l’obiettivo di far sentire i cittadini “SENZA PREOCCUPAZIONI”